Alimentazione dei giovani e fabbrica.

Alimentazione dei giovani e fabbrica.

Cosa  centra l’alimentazione dei giovani e fabbrica? Centra, centra se la paragoniamo ad una nuova vita che prende forma, un progetto che viene sfornato e che deve essere alimentato con nutrienti  di alta qualità.

Per farti capire bene la funzione dell’alimentazione equilibrata, ti descrivo un’immagine figurata che può renderti l’idea.

All’inaugurazione di una nuova fabbrica, tutti sono pronti e felici, non vedono l’ora che questa fabbrica si metta in moto e produca.

Alimentazione dei giovani e  fabbrica.

All’inizio e per i primi anni di produzione in questa fabbrica vengono fornite materie prime di qualità. Poi, con l’andare del tempo, a volte in certe aziende si cominciano ad introdurre materiali di seconda scelta perché l’idea è di risparmiare sul prodotto, fino ad arrivare dopo anni di produzione ad introdurre materiale sempre più scadente, tanto che dall’esterno non ti accorgi, ma quando lo usi vedi la differenza.

Tu che faresti?

Acquisteresti un prodotto che all’apparenza sembra nuovo fiammante, ma che all’interno può avere qualche difetto pur non visibile? Penso proprio di no. E così, con questa attitudine distorta da tante distrazioni e informazioni sbagliate. Di conseguenza inserendo nella produzione di questa grande fabbrica del materiale scadente incomincerà un lento declino verso la chiusura anticipata di questa fabbrica.

Alimentazione dei giovani e  fabbrica.

Questa immagine figurata rappresenta il nostro corpo, rappresenta ognuno di noi, rappresenta te. Non è forse vero che alla nascita del figlio ogni genitore dà la massima attenzione e si avvale dei migliori specialisti, come i pediatri, per far crescere il neonato nel modo più sano, prestando la massima attenzione per nutrire questa nuova creatura, il piccolo, perché cresca al meglio?

La natura stessa si prende carico e la mamma, con il suo latte completo di tutti i nutrienti, provvede nei primi mesi di vita a nutrire il piccolo, con più pasti sempre completi ogni singolo giorno.

Alimentazione dei giovani e  fabbrica.

Con il tempo il piccolo cresce e si comincia a fare meno attenzione a cosa mangia e si introducono cibi che piacciono al bambino e che piacciono anche ai genitori, con pochi nutrienti. Si comincia così una nuova fase di lento degrado di produzione cellulare (merendine, brioches, patatine, snack; in effetti, cibo spazzatura).

In questa fabbrica meravigliosa che è il corpo umano, dove le cellule sono le operaie specializzate, vengono forniti pochi elementi per la produzione delle varie funzioni. 

Il prossimo post metterà in risalto come La fabbrica dei giovani usando materiali di prima qualità potrà sfornare un prodotto eccellente.

Le informazioni contenute in questo blog sono di carattere generale e non intendono sostituire la consulenza fornita dal proprio medico o altro professionista sanitario.  Nessuna affermazione è da intendersi come una raccomandazione  su come trattare qualsiasi particolare malattia o condizione relativa alla salute. Contattare il medico o il professionista sanitario per eventuali problemi di salute.

Ciao, un saluto da Enrico e al prossimo post.

Visualizzazioni: 15